Agente Alcaraz a Tuttosport: "Questa estate contatti con Inter e Milan. Il suo cartellino..."

Sebastian Lopez: "Ho avuto conversazioni con i dirigenti di tutte e due le squadre la scorsa estate"

Sebastian Lopez, agente di Alcaraz - talento argentino associato all'Inter (ma nei mesi scorsi anche al Milan) -, ha parlato sulle colonne di “Tuttosport”. 

Queste le sue dichiarazioni: “Ho avuto conversazioni con i dirigenti di tutte e due le squadre la scorsa estate. Mi era stato spiegato come stessero monitorando Carlos. Poi nell’ultimo mercato i rossoneri hanno acquistato De Ketelaere, che però è un calciatore che già giocava in Europa, questo credo abbia inciso sulla decisione finale del Diavolo. Per quanto riguarda l’Inter invece, oltre ai vari apprezzamenti di allora, lo hanno continuato a seguire, come dimostra il viaggio in Sud America di Baccin”. 

Di seguito: “Nessuna novità negli ultimi giorni, almeno dall’Italia. Abbiamo un’opzione in Inghilterra ed un’altra dal Portogallo però né i dirigenti dell’Inter né quelli del Milan mi hanno contattato in queste ore. Noi stiamo aspettando, i club con cui abbiamo parlato sono molto importanti. Chiaramente Inter e Milan sono molto molto importanti. E ovviamente entrambe le opzioni sono gradite. Inter e Milan sono due top club, i nerazzurri forse per quel che è stato Diego Milito e per quello che ora è Lautaro Martinez sono particolarmente interessati a Carlos. Nessuno poi discute l’importanza dei rossoneri”. 

Infine: “Il cartellino costa sui 15 milioni di euro. Anche se la cifra potrebbe abbassarsi inserendo una clausola che permetta di lasciare al Racing una percentuale sulla futura rivendita. Colidio contropartita dall’Inter? Assolutamente. Io non conosco Facundo, né sono il suo agente. Ma in Argentina tutti sono sicuri che il Racing lo voglia dopo l’ottima stagione disputata al Tigre. L’allenatore si auspica di giocare là davanti con un calciatore che possiede le caratteristiche di Colidio. Vedremo quello che succede”.


💬 Commenti