Inter, parla Zhang: "Inzaghi l'uomo giusto e l'Inter è una famiglia"

In occasione dei saluti natalizi, Zhang ha parlato (dalla Cina) a tutta l'Inter, da Inzaghi a Marotta e passando per Lautaro Martinez

Scritto da Filippo Rivani Farolfi  | 
Zhang

Steven Zhang, a causa delle restrizioni in atto per fronteggiare la pandemia da Covid, non è potuto tornare in Italia in occasione del periodo natalizio ma ha comunque espresso la propria vicinanza alla squadra con un discorso in videoconferenza.

Grazie a tutti, insieme abbiamo riportato l'Inter al successo dopo tanti anni. Ci tengo a fare i complimenti ad Inzaghi e alla squadra per il primo posto in classifica. Avanti così, l'Inter è una famiglia e questa è la strada giusta per toglierci altre soddisfazioni. Mi manca l'Inter e mi manca Milano, spero di tornare presto”. Poche e semplici parole con cui il presidente nerazzurro ha manifestato tutto il suo supporto nei confronti di squadra, allenatore e dirigenti.

Zhang è entusiasta di Inzaghi, il primo posto in classifica e il gioco della banda del tecnico ex Lazio ha colto nel segno. La dirigenza (Marotta, Ausilio, Baccin, Samaden) è pronta a rinnovare in blocco. I rinnovi sono già tutti impostati, con l'ok di Steven Zhang, con scadenza a giugno 2024, ora manca solo formalizzare.


💬 Commenti