Lautaro-Inter, la storia prosegue: c'è l'accordo per il rinnovo

Scritto da Marco Corradi  | 

Sorride Lautaro, sorride l'Inter. Dopo una trattativa che è durata certamente meno delle attese, c'è l'accordo per il rinnovo del contratto del Toro, che proseguirà la sua storia d'amore in nerazzurro. Un rinnovo che era dovuto ripartire da zero, per il cambio d'agente e il passaggio a Camano, lo stesso procuratore di Hakimi, cosa che aveva fatto tremare i tifosi interisti. La volontà di Lautaro Martinez è stata però chiarissima sin dall'inizio: restare all'Inter, rinnovando e rifiutando le offerte inglesi (Tottenham e Arsenal).

E, quest'oggi, l'accordo è stato definitivamente raggiunto. Secondo quanto riporta Gianluca Di Marzio, l'Inter e Lautaro hanno concordato un nuovo contratto da 6mln annui più bonus: resta da discutere solo la durata dell'accordo, che l'Inter vorrebbe quinquennale e il giocatore quadriennale, e poi arriverà la firma. L'attuale accordo di Lautaro Martinez scadeva nel 2023, con un ingaggio da 2.5mln annui che lo rendeva uno dei meno pagati in rosa: con questo rinnovo, dunque, Lautaro diventa il quarto più pagato alle spalle di Eriksen, Sanchez e Vidal, tutti sottoposti a decreto crescita. Al lordo, dunque, è Lauti lo stipendio più oneroso dell'Inter. Un dato che certifica il suo status di stella del nuovo corso nerazzurro. Sul campo, e ora anche da contratto. 


💬 Commenti