Le pagelle di Lazio - Inter, nervosismo e sconfitta ma buone prestazioni di tanti nerazzurri

Scritto da Marco Diluca  | 

Partita assurda all'Olimpico, è successo davvero di tutto, tante emozioni e una amara sconfitta per l'Inter, ecco le pagelle dei nerazzurri

HANDANOVIC: 5 Tante imprecisioni, come spesso accade ultimamente, indecisione su Besic e respinta centrale in occasione del tiro di Immobile che porta al contestato goal di Anderson.

 SKRINIAR : 6 Sessanta minuti di alto livello, stacca imperioso in molte occasioni, nel finale cala come tutta l'Inter e si perde Milinkovic sul 3 a 1

de Vrij: 6 Anche per lui una buona partita nel complesso, poche sbavature e solita eleganza nel controllo palla, certo leggi il risultato e pensi ad altro…

BASTONI: 5,5 Soffre tanto Felipe Anderson, ma è sempre propositivo in fase offensiva, sfortunato nel causare il rigore che di fatto cambia la partita.

DIMARCO: 6,5 Ottima gara per Federico, prezioso in entrambe le fasi, magistrale la costruzione dal basso in occasione del rigore procurato, una serie di giocate che hanno messo in evidenza tutte le sue qualità.

DARMIAN: 6 Il suo nome è garanzia di buon rendimento, utile in entrambe le fasi, ottima l'intesa con Barella.

BROZOVIC : 7 A un certo punto aveva quattro uomini che lo accerchiavano, saltati tutti e ribaltamento di fronte, ecco la sintesi della partita del croato, prestazione super come sempre, splendide le sventagliate su Dimarco.

BARELLA : 6,5 Qualche sbavatura di troppo ma partita come sempre straordinaria, inserimenti, quantità e tanta qualità, gioca costantemente in entrambe le aree, giocatore top.

GAGLIARDINI: 5 Prova a contenere Milinkovic e a tratti ci riesce, ma in fase offensiva non ne azzecca una.

PERISIC: 6,5 Uno dei più in forma di questa Inter, ronza come una mosca intorno agli spazi lasciati da Dzeko, tanta dedizione e costante attenzione, è sempre nella gara e prova ad incidere anche con un velenoso tiro da fuori.

DZEKO: 5,5 Non riesce ad incidere, ma gli arrivano poche palle, prezioso come sempre nella fase di rifinitura della azione.

CORREA : 5 Latita praticamente dal campo, prova a mettere in mostra le sue qualità tecniche ma non ci riesce, è un fantasma dalla trasferta di Verona.

VECINO: 5 Entra per dare equilibrio e sfruttare i suoi inserimenti, non riesce a fare nessuna delle due cose

LAUTARO: 5 Sarebbe da senza voto, ma rimedia un cartellino giallo che bollano la sua gara come spenta e all'insegna del nervosismo.

DUMFRIES: 6 Prova a smuovere le acque ma entra negli highlights per il placcaggio su Anderson in occasione del contestato goal del 2 a 1

Çalhanoğlu : S.V.

 


💬 Commenti