Inter, il tridente dei sogni non è utopia, grazie a Dzeko

Lukaku, Dybala e Lautaro Martinez insieme all’Inter non è più qualcosa di impossibile e la chiave per rendere tutto ciò fattibile è Dzeko

Scritto da Filippo Rivani Farolfi  | 

Lautaro Martinez, Paulo Dybala, Romelu Lukaku tutti e tre, contemporaneamente, in rosa. Un’idea da sogno che manda in estasi tutti i tifosi nerazzurri.

Reali possibilità di riuscita? Pochissime, ma ciò che fino ad una settimana fa veniva bollato dagli esperti del mercato come pura utopia, ora ha assunto i contorni di uno spiraglio reale, anche se - per forza di cose - tremendamente difficile da realizzare. L’Inter, infatti, è molto vicina a Dybala con l’incontro tra il suo agente e Marotta (andato in scena mercoledì) che è servito a dare un’accelerata importante alla trattativa. Nel frattempo Ausilio e Marotta giocano su più tavoli e attendono notizie da Londra dove Lukaku sta cercando di convincere il Chelsea a farlo partire. I Blues sono disposti ad aprire al prestito ma oneroso e le cifre paventate in Inghilterra sono proibitive per l’Inter. Certo è che, anche qui, una trattativa definita dai più come impossibile oggi è reale, pur rimanendo assai difficile.

E Lautaro? Ieri il suo agente Camano si è espresso con parole d’amore verso i nerazzurri, ribadendo un concetto molto chiaro: Lautaro non ha alcuna intenzione di lasciare Milano.

Ecco che, allora, un tridente da sogno diventa fattibile. Ad aiutare la situazione, in più, potrebbe essere Dzeko. Il bosniaco fino a qualche settimana fa veniva indicato come incedibile mentre oggi, Gazzetta dello Sport, apre uno spiraglio ad una sua partenza con destinazione Stati Uniti o Arabia.

Tanti discorsi e tante pedine da muovere ma la sensazione è che Marotta e Ausilio stiano trovando il modo di far quadrare il cerchio.


💬 Commenti