Inter, "tregua" col Torino: i granata vogliono ancora Casadei

Scritto da Marco Corradi  | 

A poche di distanza dalla rottura traumatica che ha portato al no di Urbano Cairo e alla cessione di Gleison Bremer alla Juventus, l'Inter e il Torino potrebbero tornare a parlarsi e cooperare sul calciomercato. Stando a quanto riporta TMW, infatti, i granata vorrebbero comunque Cesare Casadei e non avrebbero interrotto i contatti con l'entourage.

Si spiega così l'incontro di ieri tra l'entourage del gioiello della Primavera (venti gol da mezzala) e la dirigenza del Toro: Juric vede in Casadei un talento da valorizzare, come ha già fatto quest'anno con Tommaso Pobega. Il classe 2003 potrebbe ripercorrere proprio il percorso dell'ex milanista, rientrato in rossonero quest'estate: arrivato in sordina dopo un ottimo prestito nello Spezia, è diventato un titolare inamovibile sia da mezzala che sulla trequarti nel 3-4-2-1 di Juric.

E il tecnico croato, ex Genoa e Verona, spinge affinchè Casadei arrivi comunque. Si potrebbe dunque riaprire una trattativa per la cessione del centrocampista con recompra dopo due anni. Un'ipotesi che servirebbe anche per riappacificare i club e ricostruire un buon rapporto tra le società, dopo la trattativa-Bremer. Una sorta di “risarcimento” dei granata, che dopo l'operazione saltata andrebbero ad aiutare l'Inter nella rincorsa al fatidico attivo da 60mln. 


💬 Commenti