Inzaghi, la dirigenza nerazzurra ha preso una decisione sul suo futuro

La Gazzetta dello Sport rilancia sul futuro di Inzaghi

Scritto da Marco Diluca  | 
Simone Inzaghi, fonte: Profilo Twitter Inter.

A poche ore dal big match contro il Liverpool, si parla di futuro in casa Inter, in base a quanto riportato nell'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, la dirigenza nerazzurra ha preso una decisione sul futuro di Simone Inzaghi

Si respira aria di rinnovo in Viale della Liberazione. Simone Inzaghi ha stregato tutti, dirigenza e proprietà. Il tecnico piacentino sta ottenendo ottimi risultati in questa prima stagione all'Inter. E a quanto pare il mese di febbraio in versione horror, e la crisi vissuta dalla squadra, non ha cambiato minimamente la volontà dei dirigenti di rinnovare il contratto del mister.

La Gazzetta dello Sport, in prima pagina, parla di un rinnovo ormai imminente, con le due parti che sembrano essere vicine all'intesa. Pronta una bozza di contratto fino al 30 giugno 2024. Marotta vuole consolidare le certezze tattiche della squadra, inoltre l'allenatore è ben visto anche dallo spogliatoio. Inzaghi in pochi mesi ha centrato già due obbiettivi, la vittoria della Supercoppa e la qualificazione agli ottavi di  Champions League, risultato che mancava da tanti anni, e che risulta essere decisivo per le finanze del club.

-Una delle prestazioni più belle dell'Inter di Inzaghi 

L'abilità di Marotta è proprio quella di un caso il futuro, e non è un momento che in un così delicato della stagione, si parli di rinnovo dell'allenatore. L'intenzione è osare fiducia a un progetto che sta portando dei risultati, rinnovando l'allenatore Marotta rinnova la fiducia a questa squadra, dopo un momento di crisi (non ci sono ancora certezze di una guarigione completa) e di oggettiva difficoltà che aveva iniziato a risucchiare anche il mister. Ma con Marotta la dirigenza è forte, non cade nei buchi neri come nel passato.

Zhang è molto contento dell'operato di Inzaghi, che si è visto smantellare una squadra appena arrivato, senza battere ciglio e senza polemizzare con la società. Il presidente nerazzurro ha apprezzato molto l'atteggiamento del mister che si è rimboccato le mani, ridisegnando una squadra a sua immagine e somiglianza, nonostante gli evidenti problemi economici. Il giudizio complessivo della sua stagione, dipenderà notevolmente dall'esito della lotta scudetto, ma per il momento, dirigenza e proprietà non hanno dubbi, avanti con Inzaghi per altre due stagioni.

LEGGI ANCHE →La conferenza stampa di Liverpool- Inter

 

 

 


💬 Commenti