Inter, cosa manca per l’ufficialità di Dzeko

Scritto da Filippo Rivani Farolfi  | 

Edin Dzeko è virtualmente un giocatore dell’Inter. Il bosniaco è arrivato mercoledì a Milano dove ha svolto le visite mediche ed è passato in sede a firmare il contratto biennale con i nerazzurri.

L’Inter, peró, non lo ha ancora potuto ufficializzare perchè ci sono dei problemi tra Dzeko e la Roma. Tra i due, infatti, restano degli arretrati da saldare e - più nello specifico - manca un mese di stipendio che la Roma deve pagare all’attaccante bosniaco. Dunque oggi è molto difficile immaginare Dzeko in campo nell’ultima amichevole pre campionato contro la Dinamo Kiev anche se, come riporta la Gazzetta dello Sport, un minimo di speranza c’è.

Se le due parti in causa risolvessero i problemi relativi allo stipendio dello scorso luglio, infatti, l’Inter potrebbe ufficializzare Dzeko già in giornata prima del fischio di inizio fissato alle 18.30.

L’Inter aspetta, per l’ufficialità di Dzeko serve che la Roma e il bosniaco si accordino sul pagamento dello stipendio di luglio.


💬 Commenti