Epic Brozo, Lautaro decisivo: Le pagelle di Spezia-Inter

Voti alti in casa nerazzurra, super Brozovic e Lautaro

Scritto da Marco Diluca  | 
Fonte: Profilo Twitter Inter

L'Inter batte lo Spezia e si riporta momentaneamente in vetta alla classifica in attesa di Milan-Genoa. Prestazione sontuosa di tutto il centrocampo. In attacco meglio i subentranti che i titolari. Ecco nel dettaglio i voti dei nerazzurri.

Handanovič: 6

Spettatore non pagante, non può nulla sul gol di Maggiore. Provoca qualche brivido ai tifosi nerazzurri quando con i piedi ci mette troppo a rinviare.

D'Ambrosio: 7

Non commette errori in fase difensiva e ancora una volta è decisivo in proiezione offensiva. Le sue scorribande nella metà campo avversaria sono manna dal cielo.

Škriniar : 7

Vederlo sbagliare un intervento è cosa impossibile. Al centro a sinistra, ovunque. Škriniar è semplicemente un top di livello mondiale

Bastoni : 6

Non il suo momento migliore, qualche sbavatura di troppo ma niente di compromettente. Esce per infortunio ma non dovrebbe essere niente di grave. (Dall'82 de Vrij: s.v.)

Dumfries: 6

Non il solito Dumfries arrembante e veloce, nelle fasi iniziali sembra disorientato e perde qualche palla. Si divora letteralmente un gol davanti al portiere su assist di Perišić, per il resto partita sufficiente (Dal 75' Darmian: 6)

Barella: 8

È tornato il motorino sardo. Con questo Barella è un'altra Inter. È dappertutto nel campo e non sbaglia una virgola, quando ha il pallone tra i piedi non riesce a fermarlo nessuno. Colossale

Brozović: 8

Giocatore totale, ormai abbiamo finito gli aggettivi. Lo Spezia non piazza un uomo in marcatura e questo gli permette di sprigionare tutta la sua classe. Recupera, rilancia e sblocca la partita con un gol bellissimo. Epic

Çalhanoğlu:6,5

Si vede poco ma il suo è un lavoro utilissimo per la squadra, ripiega e fa sempre la cosa giusta. Prova anche il tiro da fuori e in due occasioni non trova il gol per questione di centimetri. Utile (Dal 75' Vidal: 5 Inguardabile, perde tante volte la palla e sembra un pesce fuor d'acqua)

Perišić: 7,5

Il giocatore più costante dell'Inter, ennesima prestazione di livello, terzo assist in due partite. Perisic ormai è un fattore per questa squadra. Imprescindibile

Džeko: 5,5
Una serata no per il bosniaco che non riesce ad incidere. Non vede mai la palla e quando la prende sbaglia la misura dei lanci e dei passaggi. Un giro a vuoto ogni tanto cista (Dal 60' Lautaro: 7,5 Entra e si fa trovare pronto, segna un gol pesantissimo e nel finale serve un assist a Sanchez che permette ai suoi di chiudere i giochi. Decisivo)

Correa: 6

Ci mette tanto impegno e non trova il gol solo grazie a due miracoli consecutivi di Erlic. In ripresa (Dal 60' Sanchez: 7 Oggi in formato Maravilla, entra e vuole spaccare il mondo. Tante giocate e tanta dedizione, segna il gol che chiude la partita )

LEGGI ANCHE → L'Inter batte lo Spezia e trova la terza vittoria consecutiva


💬 Commenti