Inter-Lazio: Sky o DAZN? Dove vederla, info e probabili formazioni

Dove vedere in tv Inter-Lazio? Tutte le info, probabili formazioni e telecronisti

Scritto da Luca Colantoni  | 

Inter-Lazio orario e dove vederla Con la trasferta di Bologna ancora in bilico e sotto giudizio (leggi qui i dettagli), l'Inter entra nel vivo del difficilissimo calendario di gennaio. Il primo big match del 2022 è contro la Lazio di Maurizio Sarri questa sera alle 20:45 a San Siro. Una partita difficile vista l'imprevedibilità degli avversari, unica squadra a battere i neroazzurri ma allo stesso tempo protagonista di grandi scivoloni nel girone d'andata.

Non ci sono dubbi su eventuali rinvii, la partita si giocherà e sarà la penultima con lo stadio al 50% di capienza. Dopo la Supercoppa si limiterà a 5000 il numero di tifosi presenti allo stadio (leggi qui i dettagli).

Dove seguire il match La partita sarà visibile in esclusiva su Dazn. Ricordiamo che la piattaforma del gruppo Perform ha acquisito i diritti televisivi di tutto il campionato di Serie A e di tanti altri eventi. Per poter vedere l’incontro è necessario scaricare l’app DAZN, disponibile su pc, tablet, smart tv e altri dispositivi mobili, registrarsi e abbonarsi al costo di 29,99 euro mensili.

I telecronisti Saranno al commento della partita Stefano Borghi affiancato da Francesco Guidolin.

I direttori di gara Gli arbitri incaricati per la partita saranno Pairetto in campo con Bercigli e Berti guardalinee. Il quarto uomo sarà Serra. In sala VAR siederà Aureliano assistito da Bresmes.

Le ultime di formazione L'undici di partenza dovrebbe essere lo stesso che era stato ufficializzato per la trasferta di Bologna. A centrocampo Calhanoglu rimane ancora squalificato perchè la partita in Emilia non è stata effettivamente registrata, mentre in attacco si rivede Dzeko tornato negativo dal covid. Il bosniaco siederà inizialmente in panchina ma sarà probabilmente impiegato a partita in corso.

Probabili formazioni (fonte Gazzetta dello Sport)

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Lautaro Martinez, Sanchez. All. Inzaghi.

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Hysaj, Luiz Felipe, Radu, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Basic; Pedro, Immobile, Felipe Anderson. All. Sarri.

LEGGI ANCHE : E' tornata la Serie A, ma la sua credibilità è rimasta in vacanza


💬 Commenti