Inter, Kolarov potrebbe dire addio al calcio giocato: la situazione

Il terzino sinistro potrebbe appendere gli scarpini al chiodo già da gennaio

Approdato dalla Roma nell'estate 2020, l'esperienza all'Inter di Aleksandar Kolarov potrebbe terminare a breve. 

Complici i 36 anni e l'operazione alla schiena dello scorso maggio, il terzino sinistro serbo non ha mai trovato la miglior condizione. E infatti da settembre ad oggi è sceso in campo per appena 44 minuti tra campionato e Champions. 

Nonostante il ruolo comunque molto importante che Kolarov riveste all'interno dello spogliatoio - per via della sua grande esperienza e dei suoi anni trascorsi tra Lazio, Manchester City e Roma -, il giocatore starebbe pensando di appendere gli scarpini al chiodo già nel corso del mese di gennaio. A riferirlo è “Il Corriere dello Sport”. 

Così precisa poi il quotidiano romano: “Adesso ha di fronte a sé una scelta: accettare un ruolo da comprimario fino al termine della stagione, cercare una squadra che gli dia più spazio o appendere le scarpette al chiodo, ipotesi che ha iniziato a valutare perché le risposte del suo fisico non sono più quelle del campione che è stato”.


💬 Commenti