L'Inter attende la decisione su Barella: Stangata in arrivo?

Aspettando l'esito dell'urna in ottica Ottavi Champions, l'Inter attende la decisione su Barella

Scritto da Marco Diluca  | 
Barella nel riscaldamento di Real Madrid - Inter, fonte: Profilo Twitter Inter

L'Inter attende la decisione della UEFA in merito alla squalifica di Barella.

La reazione avuta da Barella in Real Madrid - Inter ai danni di Militao, potrebbe costare cara ai nerazzurri. Si temono, infatti, due turni di squalifica, in una sfida che, aspettando i sorteggi di Nyon, si preannuncia difficilissima, considerando le corazzate che l'Inter potrebbe pescare.

Barella è dispiaciuto, ha chiesto scusa a Inzaghi e a tutto lo spogliatoio. A fine partita, con un grande gesto di maturità, ha chiesto scusa anche all'arbitro Brych, il cui referto sarà decisivo ai fini della squalifica. La UEFA deciderà il 25 gennaio, a ridosso dell'andata. L'apprensione è tanta, visti i precedenti non favorevoli. Giocare entrambe le sfide senza uno degli uomini cardine della squadra, potrebbe complicare non poco il percorso dei nerazzurri in Champions.

Nel frattempo, nonostante il dispiacere e le scuse, il regolamento interno non fa sconti, e Barella verrà multato. Situazione identica a quella di Vidal quando l'anno scorso, ancora una volta contro il Real, subì lo stesso trattamento dalla dirigenza nerazzurra.

Nicolò è stanco, continua a macinare chilometri ininterrottamente dal suo arrivo a Milano, il fallo di reazione è sbagliato e può costare caro a l'Inter di Champions, ma Barella è pronto a incantare con le sue solite prestazioni super in campionato, dove dalla prossima partita, giocherà con tutta la voglia possibile, per farsi perdonare dai suoi tifosi, che, non vedono l'ora di vederlo nuovamente all'opera.


💬 Commenti