Brozovic è sempre più epic

Nonostante la sconfitta il centrocampista è stato eletto come migliore in campo

Scritto da Marco Diluca  | 

L'Inter ieri sera ha perso in maniera davvero rocambolesca, dominando il gioco e dando l'impressione di poter segnare da un momento all'altro, il reparto dove la squadra ha spadroneggiato, è indubbiamente il centrocampo, è in particolare, per l'ennesima volta, ad impressionare è stato senza dubbio Marcelo Brozović. E a quanto pare anche la UEFA ha notato la prestazione di epic, tanto da premiarlo come Player of the match, cioè migliore in campo, Marcelo ha commentato così:

"Dei premi individuali mi interessa poco, mi dispiace che non abbiamo trovato il gol, perdere una partita così fa male. Abbiamo giocato un ottimo primo tempo nel quale si poteva andare all'intervallo avanti 3-0, per poi prendere un gol da non concedere nel finale".

Brozovic è stato semplicemente perfetto, incarnando alla perfezione le classiche qualità del centrocampista moderno che abbina entrambe le fasi, macinando chilometri e toccando il pallone in tutte le zone del campo, il croato è il faro di questa squadra, vero uomo cardine, attualmente l'unico intoccabile di questa squadra, anche perché in panchina non ci sono giocatori come lui, l'esperimento Vidal in quel ruolo, nelle scorse partite, non ha funzionato, Brozo dunque non si tocca.

Alla luce di queste prestazioni, in Via Della Liberazione, stanno accelerando per concretizzare il rinnovo e non perdere a parametro zero un giocatore così importante su cui Simone Inzaghi sta costruendo la squadra, lo stesso tecnico piacentino sta puntando i piedi per affrettare l'operazione, e a quanto pare lo stesso Brozovic ha intenzione di restare a Milano.

In un recupero straordinario in scivolata, ieri sera, tutto lo stadio di San Siro, ha reagito con una ovazione, dimostrazione di come Marcelo sia diventato il beniamino di tifosi e spogliatoio, forte e anche carismatico, davvero imprescindibile dunque. Ieri l'Inter ha perso, una sconfitta, figlia però, di una prestazione sontuosa, dove l'Inter ha trovato altre certezze, una su tutte il suo Epic Brozo, pronto a illuminare San Siro per tanti anni ancora.

 


💬 Commenti