Dal Volendam... al NEC: Mulattieri può tornare in Olanda

Scritto da Marco Corradi  | 

Dalla doppietta nel test a porte chiuse contro la Pro Vercelli, a una nuova avventura in Olanda. Potrebbe essere questo il futuro di Samuele Mulattieri, talentuoso attaccante classe 2000 che dopo essere esploso nella Primavera dell'Inter (15 gol nel 2019/20) si è preso la terra degli oranje: Mulattieri ha inaugurato, di fatto, quella sinergia che sembra essere nata tra l'Inter e il Volendam dell'ex Wim Jonk, che ora tratta i prestiti di Filip Stankovic e Gaetano Pio Oristanio, con quest'ultimo che non vorrebbe lasciare l'Italia.

Il centravanti nato a La Spezia e cresciuto nel club bianconero è arrivato in punta di piedi in Olanda, e si è subito guadagnato una maglia da titolare: la sua annata, che vi avevamo raccontato qui, si è conclusa con 18 gol in Eerste Divisie e un totale di 19 reti e tre assist in 32 match in tutte le competizioni (Eerste e KNVB Beker). Mulattieri ha mostrato forza fisica, malizia e senso del gol, conquistandosi il ritiro con l'Inter, dove ha segnato la già citata doppietta. E ora potrebbe ripartire con vista-Olanda: tempo fa era stato sondato dal Feyenoord, che ha poi optato per una soluzione d'esperienza (sondato l'ex Pellé) vista la contemporanea partenza del nove titolare Nicolai Jorgensen (Basaksehir). 

Nel futuro di Mulattieri potrebbe esserci il NEC Nijmegen, club neopromosso in Eredivisie che cerca un centravanti titolare e l'ha chiesto in prestito. Lo sbarco del giovane nerazzurro al NEC rappresenterebbe la più classica delle win-win situation: Mulattieri ritroverebbe un paese che conosce e una lingua già “masticata”, potendo effettuare il definitivo step di crescita in un club avvezzo a lanciare i giovani. L'Inter invece eviterebbe un rischioso prestito in una formazione di Serie B o in una piccola di Serie A, con quegli scenari già visti per cui il club si “rimangia” le promesse per far giocare elementi d'esperienza, e avrebbe un giocatore titolare in Eredivisie. Così facendo, Mulattieri acquisirebbe esperienza e minutaggio, e potrebbe sia riguadagnarsi l'Inter che aumentare il suo valore in caso di futura cessione con plusvalenza. Inter e NEC trattano il prestito secco, Mulattieri attende di conoscere il suo futuro. 


💬 Commenti