Inter, Sanchez atteso ad Appiano. Il punto sul suo rientro e futuro

In seguito a vari esami svolti in Spagna, a Barcellona, per approfondire i problemi fisici che lo affliggono da tempo al gemello mediale - al polpaccio, per intenderci -, Alexis Sanchez in giornata, o in una di queste, farà ritorno a Milano.

 

L'attaccante cileno tornerà ad Appiano Gentile e inizierà a lavorare individualmente. L'Inter ha stilato un programma mirato al progressivo aumento dei carichi di lavoro, fino al ritorno in gruppo, propedeutico alla piena disponibilità. Il suo rientro è previsto dopo la sosta, per la gara di campionato contro la Sampdoria

 

Per far sì che la sua riabilitazione si possa concretizzare, o, meglio, non venga minata e si debba ricominciare di nuovo da capo, stando a quanto riferisce TuttoSport, Sanchez non raccoglierà la convocazione da parte della nazionale cilena e resterà ai campi di allenamento dell'Inter per concentrarsi sul recupero della sua condizione. 

 

Mentre, per quanto riguarda il suo futuro, con buona pace di chi cerca a tutti i costi di spingerlo fuori dall'Inter, il Niño Maravilla resterà almeno fino a gennaio, con Satriano a coprirlo - per modo di dire - eventualmente come quarta punta. 

 

A cura di Manuel Delon


💬 Commenti