Il PSG rilancerà per Škriniar ma Zhang ha preso una decisione

Secondo la Gazzetta dello Sport il presidente rifiuterà l'offerta dei parigini

Scritto da Marco Diluca  | 

Uno dei tormentoni a tinte nerazzurre di questa estate potrebbe finalmente concludersi. La situazione Milan Škriniar sembra essersi risolta nel migliore dei modi, a quanto pare il presidente dell'Inter ha preso una decisione ben definita che solo una offerta monstre potrebbe ribaltare.

-L'offerta del PSG

I parigini non hanno mollato la pista che porta allo slovacco, questo va sottolineato. In base a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, i francesi presenteranno una nuova offerta da 60 milioni più cinque di bonus. La dirigenza nerazzurra però, sempre secondo quanto riportato dal quotidiano, rifiuterà l'offerta, e prenderà in considerazione la cessione del muro slovacco solo davanti ad una proposta clamorosa di 90 milioni.

-Il summit tra dirigenti e proprietà

Ieri c'è stato un incontro fondamentale tra la dirigenza e la proprietà. Marotta e la dirigenza interista hanno convinto (anche grazie ai 40 milioni di euro provenienti dalle cessioni di Pinamonti e Casadei) Zhang a postdatare la cessione di un big. La necessità di chiudere con un passivo di +60 rimane, ma il presidente cinese ha dato l'ok per rinviare la cessione a giugno 2023. In base a questa ricostruzione, dunque, il mercato in uscita dell'Inter dovrebbe essere chiuso. I tifosi nerazzurri incrociano le dita.


💬 Commenti