Inter-Gosens, visite domani: le cifre. Incontro "notturno" per Caicedo

Scritto da Marco Corradi  | 

Il grande colpo nerazzurro, come vi abbiamo raccontato in questi giorni, è realtà. Robin Gosens sarà un giocatore dell'Inter, tentando di rincorrere le avventure nerazzurre di Andy Brehme, l'ultimo tedesco ad infiammare la fascia sinistra della Beneamata: la sua avventura meneghina inizierà domani, con le visite mediche (estremamente accurate) all'Humanitas e la successiva firma. Le cifre definitive del trasferimento e la formula denotano la perfezione di un affare tecnicamente ed economicamente magistrale, sapientemente orchestrato da Marotta e Ausilio, ma anche agevolato dai rapporti d'amicizia tra Steven Zhang e Percassi. 

Una congiuntura astrale che, sommata ai recenti infortuni di Robin Gosens, all'interesse del Newcastle che aveva spaventato l'Inter e a quel contratto in scadenza nel 2023, ha reso possibile il tutto. Gosens sarà dell'Inter in prestito con obbligo di riscatto a 25mln, che scatterà nell'estate 2023: le condizioni sono inattaccabili, dato che il tedesco verrà acquistato automaticamente dopo la prima presenza o il primo punto nerazzurro nel 2023. Il contratto è quello arcinoto, confermato da Sky: fino al 2026, con uno stipendio da 2.5mln annui più bonus. Domani, dunque, sarà il Gosens-day, con visite e firma. 

INTER, NUOVO INCONTRO PER CAICEDO 

E Caicedo? L'annuncio tardo-pomeridiano delle visite mediche dell'ecuadoriano, messo sui social dai professionisti del settore e poi rimosso in fretta e furia, aveva fatto pensare a un'operazione non ancora chiusa. Sensazioni confermate, visto che la stessa Sky ha svelato che è in corso un ulteriore incontro per sbloccare l'operazione, che avverrebbe in prestito semestrale. Il nodo sembra essere l'ingaggio. Questione di 100/200mila euro da “risparmiare” sul super-ingaggio dell'ex Lazio (per pareggiare lo stipendio in uscita di Sensi, ndr), quisquilie che non dovrebbero far saltare un'operazione ben avviata, visti i rapporti tra i club e la volontà del giocatore. Il Caicedo-day potrebbe dunque slittare a venerdì. E si discute anche di Salcedo, che può tornare al Grifone (prestito) dopo il rientro dal prestito allo Spezia. 


💬 Commenti