Inter, a cena con il Sassuolo per Pinamonti: la situazione

Il Sassuolo ha incassato il “sí” di Pinamonti e ha pronti 20 milioni per l’Inter. La chiusura della trattativa è ad un passo.

Scritto da Filippo Rivani Farolfi  | 

Ieri sera le dirigenze di Inter e Sassuolo hanno cenato in un locale in centro a Milano per dare l’accelerazione finale alla trattativa legata a Pinamonti.

I neroverdi, infatti, dopo numerosi colloqui e incontri con l’Entourage del giocatore hanno ottenuto il “sí” dell’attaccante ad un quadriennale da circa 2.5 milioni di euro (bonus compresi) e ora si sono definitivamente avvicinati alla richiesta dell’Inter pari a 20 milioni di euro per vedere a titolo definitivo il classe 1999. Nella cena di ieri, inoltre, le due società hanno discusso sulla “recompra” a favore dei nerazzurri che, però, hanno fatto un passo indietro accettando di eliminare detta clausola ma ottenendo l’inserimento di una clausola rescissoria pari a 30 milioni di euro
 

Su queste basi la cena di ieri sera è stata molto proficua e la chiusura definitiva della trattativa dovrebbe avvenire già nelle prossime ore.

Pinamonti ha scelto: vuole il Sassuolo e ha già l’accordo con il club neroverde. Gli emiliani vengono incontro alle richieste dell’Inter e sono pronti a offrire 20 milioni di euro, senza recompra ma con clausola rescissoria. Ora la chiusura e ad un passo.


💬 Commenti