Reuters "smentisce" Zhang: "Inter in vendita, due acquirenti dagli USA"

Scritto da Marco Corradi  | 
Fonte: inter.it

L'Inter non è in vendita. Pensieri, parole ed opere di Steven Zhang, che durante l'assemblea dei soci ha negato le notizie delle scorse settimane e ribadito il suo impegno a lungo termine nella società nerazzurra. 

Una posizione che non ha sorpreso, visto che il presidente ha sempre smentito ogni trattativa, anche quando era in discussioni concrete con BC Partners. E che viene parzialmente smentita dalla Reuters, con un articolo dettagliato (leggete qui). La nota agenzia, sempre affidabile sui passaggi di mano dei club e non solo, scrive sulla base di tre differenti fonti che hanno interesse nell'argomento e riporta una posizione chiara.

“Tre fonti familiari alla materia hanno riportato a Reuters che Goldman Sachs e la banca d'investimenti statunitense Raine Group, che ha orchestrato la cessione del Chelsea nei mesi scorsi, stanno lavorando per trovare investitori per l'Inter (menzionata come ”società di Serie A in forte perdita"). Almeno due potenziali acquirenti dagli USA hanno manifestato il loro interesse per l'acquisto del club, ci è stato riferito, senza riportare ulteriori dettagli. Il proprietario dell'Inter ha stabilito una valutazione di 1.2 miliardi per cedere il club".

Zhang nega dunque, ma la società nerazzurra sarebbe comunque in vendita, secondo Reuters. Una situazione in divenire che continueremo a seguire. 


💬 Commenti