Inter-Shakhtar, info e probabili formazioni

Scritto da Manuel Delon  | 

Ci risiamo. Rispetto all'anno scorso, sta volta non si gioca all'ultimo turno della fase a gironi, bensì al penultimo, ma l'importanza di vincere questa sfida, questo - maledetto - Inter-Shakhtar ha sempre lo stesso peso: vincere per assicurarsi di giocarsi gli ottavi di Champions League dopo 10 anni dall'ultima volta.

E, dunque, a circa un anno di distanza, i nerazzurri riaffronteranno nuovamente gli ucraini a San Siro, alle 18.45 per la precisione, in un match cruciale per le sorti di entrambe le compagini.

Il direttore di gara dell'incontro sarà Ovidiu Hategan. Quale avrà come assistenti Mihail Grigoriu e Sebastian Gheorghe. Il compito del Quarto Uomo spetterà a Radu Petrescu, mentre ad occuparsi di revisionare eventuali azioni o episodi dubbi in sala Var sarà Christian Dingert, assistito da Marco Fritz.

La sfida di Champions sarà possibile vederla in diretta su Sky Sport o Infinity +, oppure in diretta streaming tramite Sky Go, Now TV e l'app o sito web di Infinity (collegamento disponibile sia su pc che notebook, smartphone e tablet). Per i telecronisti Sky ha scelto Maurizio Compagnoni e Beppe Bergomi, mente Infinity+ Riccardo Trevisani e Roberto Cravero.

Stando a quando riporta la Gazzetta Dello Sport, queste saranno le formazioni che vestiranno la maglia da titolare:

INTER (3-5-2) - Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. All. S. Inzaghi.

SHAKHTAR (4-2-3-1) - Trubin; Dodò, Marlon, Matviyenko, Konoplya; Maycon, Stepanenko; Teté, Marcos Antonio, Mudryk; Fernando. All. R. De Zerbi.

 


💬 Commenti