Sky - Skriniar, ora il rinnovo è sempre più complicato

Il rinnovo di Skriniar rischia seriamente di complicarsi. A dirlo è Sky Sport, che sulla vicenda smorza i toni ottimistici della dirigenza nerazzurra.

Scritto da Mattia Bianchi  | 

Skriniar, il rinnovo si allontana

Il tanto agognato rinnovo di Milan Skriniar si fa attendere. E' forse quello più auspicato dalla tifoseria nerazzurra, data la sua importanza negli anni e soprattutto quest'anno, dove spesso ha indossato la fascia da capitano. Al tempo stesso, però, questo caso impensierisce e non poco l'opinione nerazzurra e aumenta le fila degli scettici verso una propria permanenza. A dire che ora la questione si complica è Sky Sport. Secondo l'emittente, infatti, nonostante i dirigenti nerazzurri predicano ottimismo a fronte dell'ultima proposta, col passare dei giorni la trattativa appare sempre più complicata. Addirittura a oggi  servirebbe "un'impresa" per rinnovare il contratto dello slovacco. Le proposte del PSG o di altri club non sono mai tramontate dopo la fine del calciomercato estivo, anzi. Ora che si avvicina il 1 gennaio 2023, in caso di mancato rinnovo con l'Inter lo slovacco può firmare a 0 con qualunque club arrivi con offerte. 

Skriniar, il rischio di un Perisic-bis?

La questione Skriniar ricorda molto un'altra trattativa degli scorsi mesi e poi naufragata per ammissione del diretto interessato: Ivan Perisic. L'esterno sinistro croato, infatti, avrebbe dovuto rinnovare ancora con la Beneamata ma alcuni fattori hanno impedito il raggiungimento di un accordo. L'acquisizione di Robin Gosens induceva al fatto che i nerazzurri non avrebbero rinnovato con il numero 14. Tuttavia, il persistere dell'infortunio di Perisic ha spinto la stessa dirigenza a provare una trattativa per il rinnovo del suo contratto. La frase sibillina “I campioni non aspettano” pronunciata alla domanda se avrebbe rinnovato durante i festeggiamenti dell'ultima Coppa Italia vinta contro la Juventus (con Perisic in gol) hanno spento le ultime speranze. Le continue voci su sempre maggior attenzioni sul promettente Scalvini potrebbero indurre a una conclusione simile anche per Skriniar. Sarà così anche stavolta? Il tempo ce lo dirà. 


💬 Commenti