Sirene dalla MLS per Sanchez

Il cileno è molto apprezzato negli Stati Uniti, ma al momento vorrebbe restare in Europa

Il solito Sanchez, in versione Giano bifronte, periodi in cui si alterna tra infermeria e nazionale (con inutili post polemici) a periodi in cui dimostra di essere un calciatore in grado di fare la differenza, come l'illuminante assist per D'Ambrosio nella trasferta di Empoli. È difficile capire quello che può dare il cileno, e la società, infatti, vorrebbe liberarsi del suo oneroso ingaggio già nel mercato di riparazione, diverse squadre europee negli ultimi mesi  erano state accostate a lui, ma fin'ora,  il calciatore era convinto di giocarsi un posto da titolare con Dzeko, che invece, al momento, sembra essere imprescindibile per questa Inter.

Ma nelle ultime ore arrivano indiscrezioni dagli Stati Uniti, a quanto pare, diversi club dell' MLS , farebbero carte false per avere Alexis, che in effetti, resta un giocatore di classe assoluta e in un campionato di basso livello come quello americano, farebbe davvero la differenza, ma a quando pare Sanchez è convinto di essere ancora all'altezza del calcio europeo e addirittura vorrebbe convincere Inzaghi e ritagliarsi un posto in squadra.

 

La carriera agonistica con la quale è entrato contro l'Udinese fa ben sperare, ma a causa delle difficoltà di bilancio, Marotta vorrebbe liberarsi del suo ingaggio, abbassare i costi dunque, e allo stesso tempo dare al suo tecnico una punta simile al bosinaco per caratteristiche, il nome caldo è quello di Scamacca ma anche Jovic resta un nome monitorato , ma a quanto pare Inzaghi preferisce il certo all'incerto e preferirebbe andare sul sicuro e puntate ancora sul cileno che quando entra con la testa giusta dimostra di poter cambiare le partite.

 

In ogni caso le indecisioni inerenti alla tenuta fisica restano, così come resta lo spinoso problema relativo alle eccessive partite disputate con la nazionale, Marotta difficilmente sbaglia le sue scelte e di conseguenza troverà sicuramente una sistemazione al funambolo cileno, a meno che, in questi mesi, non dimostri di essere da Inter e di conseguenza, in grado di risolvere le partite e impattare sul risultato a gara in corso.


💬 Commenti