Inter-Sampdoria: Sky o DAZN? Info, probabili formazioni e dove vederla in tv

Tutte le info in vista dell'ultima di campionato, per sperare ancora nello scudetto

Scritto da Luca Colantoni  | 

Inter-Sampdoria orario e info prepartita

Questa sera alle 18 l'Inter affronterà la Sampdoria a San Siro, negli ultimi 90' di un campionato molto divertente ed equilibrato. Al triplice fischio si conoscerà il vincitore dello scudetto, con il Milan impegnato a Reggio Emilia contro il Sassuolo. Ai rossoneri basterebbe un pareggio per incoronarsi campioni, l'Inter quindi deve vincere e sperare nella sconfitta degli uomini di Pioli, un finale inaspettato ma che rispecchia il campionato che sta per concludersi, impronosticabile. Dalla loro i neroazzurri affronteranno una Sampdoria già salva ma da non sottovalutare, i cugini un Sassuolo che non ha nulla da chiedere alla classifica ma che fa delle individualità il suo punto di forza. Raspadori, Scamacca & Co certamente giocheranno per confermarsi le attenzioni delle big.

Dove seguire il match

 La partita sarà visibile in esclusiva su Dazn. Ricordiamo che la piattaforma del gruppo Perform ha acquisito i diritti televisivi di tutto il campionato di Serie A e di tanti altri eventi. Per poter vedere l’incontro è necessario scaricare l’app DAZN, disponibile su pc, tablet, smart tv e altri dispositivi mobili, registrarsi e abbonarsi al costo di 29,99 euro mensili.

I telecronisti

Saranno al commento della partita Stefano Borghi affiancato da Dario Marcolin.

I direttori di gara

Gli arbitri incaricati per la partita saranno Di Bello in campo con Preti e Giallantini guardalinee. Il quarto uomo sarà Pezzuto. In sala VAR siederà Irrati assistito da Meraviglia.

Le ultime di formazione

Con tutti gli uomini a disposizione, eccetto Gagliardini, Inzaghi confermerà i soliti 10 lasciandosi il dubbio sul partner di Lautaro. Sembrerebbe in vantaggio Correa, ma in settimana anche Sanchez si è candidato per una maglia da titolare.

Probabili formazioni

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Correa, Lautaro. All. Inzaghi

SAMPDORIA (4-5-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Yoshida, Augello; Candreva, Thorsby, Vieira, Rincon, Sabiri; Caputo.

(fonte Gazzetta dello Sport)

LEGGI ANCHE : ESCLUSIVA - Novellino: "Scudetto? Che vinca il migliore!"


💬 Commenti