Secolo XIX - Jean Onana verso lo Spezia. C'è la longa manus dell'Inter

Scritto da Marco Corradi  | 

La longa manus dell'Inter dietro a un possibile acquisto dello Spezia: è questo lo scenario che viene prospettato dal Secolo XIX in edicola quest'oggi. Secondo il quotidiano ligure, i bianconeri starebbero infatti superando la concorrenza del Milan per Jean Onana, chiudendo col Bordeaux e sorpassando i rossoneri per quello che era il grande obiettivo di Maldini e Massara per il post-Kessie.

Lo Spezia, che tratta da una settimana col Bordeaux attraverso vari intermediari, avrebbe offerto una cifra maggiore rispetto ai campioni d'Italia e avrebbe già raggiunto un'intesa coi Girondins, precipitati in Ligue 2 con la necessità di vendere giocatori per sistemare i conti. Un'offerta, quella degli aquilotti, che sarebbe la conseguenza della possibile cessione di Antiste al Sassuolo per 7.5mln complessivi, ma non solo.

Nell'affare, come regista occulto, ci sarebbe anche la mano dell'Inter. Ausilio e Pecini sono in contatto da giorni riguardo a quest'operazione: l'Inter aiuterebbe lo Spezia nell'acquisto e avrebbe poi una sorta di diritto di prelazione per il camerunense in caso di esplosione definitiva nel suo debutto in Serie A. Un'idea già vista in casa nerazzurra: successe lo stesso con Nandez, ma Giulini non mantenne la parola e chiese 35-40mln quando i nerazzurri si presentarono alla porta dei rossoblù. L'uruguagio ha poi avuto un'involuzione e tuttora, dopo tre mesi sul mercato in seguito alla retrocessione in Serie B, si trova nella rosa degli isolani.

La speranza dell'Inter è che Jean Onana esploda nello Spezia, per quella che sarebbe una doppia vittoria. I nerazzurri avrebbero contribuito a strappare al Milan il suo obiettivo a centrocampo, e contestualmente avrebbero virtualmente in pugno il sostituto di Gagliardini, che ad oggi sembra lontano anni luce dal rinnovo del contratto in scadenza…


💬 Commenti