Inter, si ferma ancora Correa

L'argentino ieri non ha completato l'allenamento

Scritto da Marco Diluca  | 

Questo tango non s'ha da fare.

Questo fuoriesce dalla pinetina, perché Correa si è fermato ancora, la noia muscolare accusata in nazionale, a quanto pare, è tornata a farsi sentire e così ieri l'argentino si è fermato, non completando l'allenamento, e difficilmente giocherà contro la Juventus, le sue condizioni, infatti, sono da valutare.

Il calcio moderno dimentica in fretta e bastano poche settimane per far scivolare i giocatori nel dimenticatoio, e così, il Tucu che si abbatte all'esordio sul Verona, come un uragano,  è ormai già un ricordo, dal retrogusto amaro.

La Nazionale prima e il dolore all'anca poi, rimediato contro il Bologna, hanno condizionato molto l'andamento di Correa, ma queste poche settimane di Inter racchiudono a pieno le etichette che vengono appiccicate all'argentino da sempre, e cioè la discontinuità e la propensione agli infortuni.

Ma Correa ha dimostrato di essere un giocatore di livello quando sta bene e Simone Inzaghi lo conosce e sa gestirlo bene, tuttavia l'allenatore piacentino deve fare in fretta perché il Tucu visto contro la Lazio è sembrato abbattuto e poco convinto, ma per tornare in corsa la squadra ha bisogno dei suoi strappi e della sua tecnica, e perché i tifosi aspettano ancora ,un tango di passione con il connazionale Lautaro.


💬 Commenti