Inter, qui portiere: ormai è Onana il n.1 nerazzurro

I tempi dell'avvicendamento in porta sono finiti: è Onana il portiere titolare e a lui toccherà il compito di difendere la porta interista domani sera al Camp Nou

Scritto da Filippo Rivani Farolfi  | 

L'Inter si prepara ad affrontare la delicatissima sfida di domani sera al Camp Nou contro un Barcellona indemoniato dopo la sconfitta maturata settimana scorsa a San Siro.

Inzaghi avrà, anche questa volta, gli uomini contati ma potrà fare affidamento - finalmente - su una certezza in più: Andrè Onana. Il portiere ex Ajax, infatti, si appresta a disputare la terza gara consecutiva dopo l'esordio in campionato contro il Sassuolo e la splendida notte di San Siro proprio contro i blaugrana guidati da Xavi. Onana, quindi, ha scavalcato Handanovic dopo due mesi in cui il titolare in casa Inter era stato il portiere e capitano sloveno. Oggi è il nuovo che avanza: il portiere del Camerun è arrivato a Milano con l'intenzione chiara di accompagnare Samir nell'ultimo periodo e poi di diventare l'estremo difensore nerazzurro. Le recenti prestazioni dei due, però, hanno spinto Inzaghi ad accelerare (forse troppo lentamente) i tempi dell'avvicendamento che - ormai - è diventato piena realtà.

Domani sera a Barcellona servirà un'impresa, ma dopo la vittoria dell'andata l'Inter è più tranquilla e ha due risultati su tre a disposizione e, soprattutto, una certezza in più: il portiere titolare è Onana.

 


💬 Commenti