Inter, in estate la dirigenza può (ri)provarci per Mertens

Dopo un tentativo nel 2020, il profilo dell'attaccante del Napoli può tornare attuale

Dopo nove stagioni, potrebbe terminare il lungo percorso di Dries Mertens con la maglia del Napoli. L'attaccante belga, 34 anni, ha il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. 

C'è sì una opzione di rinnovo fino al 2023, ma al momento le parti sarebbero piuttosto lontane a trovare l'accordo. 

In questa situazione potrebbe approfittarne l'Inter, che già due anni fa - poco prima che Mertens rinnovasse il contratto con il club di De Laurentiis - fece un concreto tentativo. Del resto, sicuramente a fine stagione i nerazzurri diranno addio a profili come Kolarov, Sanchez e Vidal. 

A riferirlo è “La Gazzetta dello Sport”, che così specifica: “[…] Al belga manca una rete per completare la nona stagione consecutiva al Napoli in doppia cifra di gol: quanto sarebbe potuto essere utile a Inzaghi in un momento di difficoltà a finalizzare? Difficile rispondere, ma certamente non sarebbe dispiaciuto all'allenatore averlo a disposizione. Ecco quindi che nei prossimi mesi non è da escludere che l'Inter e il calciatore si possano riavvicinare ricordando i corteggiamenti del 2020. Al momento si tratta di una suggestione, ma quel matrimonio non concretizzato due anni fa forse potrebbe essere riprogrammato”. 


💬 Commenti