Brozovic è Epic anche con la Croazia: quarti di finali e record particolare

Ieri pomeriggio la Nazionale di Dalic ha eliminato il Giappone ai calci di rigore

Da anni Marcelo Brozovic è una pedina imprescindibile per l'Inter, prima con Spalletti e Conte, mentre oggi lo stesso per Simone Inzaghi. 

Identica dinamica avviene tra le fila della Croazia, impegnata in questi Mondiali in Qatar e che ieri ha avuto la meglio sul Giappone ai calci di rigore (dopo l'1-1 dei tempi regolamentari) strappando quindi il pass per i quarti di finale, che vedrà la nazionale a scacchi impegnata contro la corazzata Brasile. 

Dal punto di vista individuale, Brozovic sta disputando la competizione da assoluto protagonista: il CT Zlatko Dalic lo ha infatti sempre schierato titolare senza mai sostituirlo, e ieri il giocatore ha anche segnato uno dei rigori decisivi. 

E non solo: secondo fonti croate, sempre ieri contro il Giappone Brozovic avrebbe stabilito un nuovo record mondiale di km percorsi in una sola partita: 16,7. 

Il precedente record era sempre suo e corrispondeva a 16,3 km. Riguardava la sfida tra i balcanici e l'Inghilterra durante i precedenti Mondiali in Russia.


💬 Commenti