Sky - Inter, si avvicina il rinnovo di Lautaro: aumento a 6mln

Scritto da Marco Corradi  | 

Torna (parzialmente) il sereno per i tifosi dell'Inter, che dopo le cessioni di Hakimi (PSG) e Lukaku (Chelsea) temevano per il futuro di Lautaro Martinez, in virtù di un contratto in scadenza nel 2023 e delle dichiarazioni ondivaghe del suo agente Alejandro Camaño. Quest'oggi il nuovo procuratore del Toro, che assiste anche Achraf, era atteso dal primo incontro per discutere del rinnovo dell'attaccante argentino. Lautaro aveva già raggiunto un pre-accordo coi vecchi agenti (4.5mln più 500mila euro di bonus), salvo poi cambiare procuratore, con la trattativa destinata a ripartire da zero.

L'incontro odierno, secondo quanto riporta Sky Sport nella persona di Gianluca Di Marzio, è stato estremamente positivo. Lautaro partiva da una richiesta intorno a 7mln, ma le parti sono vicinissime a un'intesa, con una piccola distanza tra le parti che si potrebbe colmare nei prossimi giorni con l'inserimento dei bonus. L'intesa porterebbe Lautaro Martinez a passare dai 2.5mln attuali fino al 2023 a un nuovo contratto quinquennale, che lo legherebbe all'Inter fino al 2026 con uno stipendio da 6mln a stagione. Un significativo aumento che certificherebbe lo status nella rosa di Lautaro, col Toro che diventerebbe il più pagato al lordo e il quarto più pagato della rosa alle spalle di Christian Eriksen (7.5mln), Alexis Sanchez (7mln) e Arturo Vidal (6.5mln), giocatori questi ultimi che vanno a usufruire del decreto crescita. 

L'Inter blinda Lautaro, e respinge al mittente le sirene inglesi e spagnole: il giocatore aveva rifiutato gli abboccamenti di Tottenham e Arsenal, e ha sposato il club nerazzurro. Resta da svelare solo un dettaglio: nel nuovo accordo rimarrà la clausola da 111mln o verrà eliminata/alzata?


💬 Commenti