CDA Inter: tra approvazione del bilancio e scenari futuri con Oaktree

Scritto da Luca Mercuri  | 

Nella giornata di domani si terrà il Consiglio d’Amministrazione interista in cui gli azionisti dovranno approvare il risultato dell’esercizio finanziario del 2020-21 conclusosi con la perdita record di 246 milioni.

Stando alla Gazzetta dello Sport Steven Zhang, in video-collegamento da Nanchino, seguirà il leitmotiv di questi complicatissimi mesi ovvero la volontà di Suning di proseguire il suo impegno con l’Inter grazie anche al sostegno finanziario arrivato grazie al prestito da parte di Oaktree.

A Milano sono infatti sbarcati un gruppo di top manager della sede londinese del fondo di private equity. La stessa Gazzetta dello Sport scrive della loro passione per il calcio europeo e della loro presenza a San Siro nella sfida di domenica sera a cui è seguito il tour dello stadio e del centro d’allenamento della Pinetina ad Appiano Gentile nella giornata di lunedì rimanendo colpiti proprio dall’efficienza della struttura ubicata in Brianza. 

Stando a quanto scritto dal Corriere della Sera potrebbe esserci dell’altro in questa visita da parte di Oaktree. Il fondo che ha elargito un prestito da 275 milioni alla famiglia Suning potrebbe rivelarsi interessata a subentrare a Jindong Zhang e figlio al timone della società di Viale della Liberazione nonostante le smentite dello stesso Steven riguardo ad un possibile passaggio di testimone.

Nei prossimi mesi continueranno a girare voci riguardanti una cessione delle quote maggioritarie da parte di Suning e tra mezze verità e fake news la speranza è che la crisi finanziaria interista possa essere messa velocemente alle spalle.

 

Luca Mercuri


💬 Commenti