Kolarov vicino ai saluti: Kostić già a Gennaio?

Ci saranno entrate solo in caso di uscite.

Scritto da Marco Diluca  | 
Fonte: Profilo Twitter Eintracht Francoforte

L'Inter farà mercato solo in caso di cessioni. Gli indiziati principali sono Kolarov, Vecino e Sensi 

Si rincorrono insistenti voci di mercato, come ogni anno in questo periodo, ma la situazione in casa Inter è molto più semplice di quello che si pensa, ci saranno acquisti solo in caso di cessioni.

Marotta vorrebbe intervenire sulla fascia sinistra, anche per anticipare l'eventuale partenza di Perišić, che non ha ancora rinnovato.

Il nome caldo è sempre quello di Filip Kostić anche se, nelle ultime ore, si è parlato anche di Digne. Tuttavia sulla corsia sinistra ci sono, attualmente, ben tre giocatori, e se non ci saranno uscite, difficilmente l'Inter interverrà.

Kolarov è all'Inter da due anni, e il suo contributo, almeno sul campo da calcio, è abbastanza scarso anche se - dal canto suo - il difensore serbo può vantare una grande leadership che lo rende un fondamentale uomo spogliatoio. A quanto pare Mazzarri ha chiesto alla dirigenza del Cagliari alcuni rinforzi per raggiungere la salvezza, e tra questi, il tecnico toscano ha fatto il nome di Kolarov.

LEGGI ANCHE: Kolarov valuta l'addio al calcio.

Offerte concrete non sono pervenute alla dirigenza, ma nelle prossime ore potrebbero esserci importanti sviluppi. Digne ha rotto con l'Everton ,il francese non rientra nei piani di Benitez

L'Inter segue la vicenda, ma considera Digne una alternativa a Kostić. Quindi il laterale francese arriverà a Milano solo in caso di cessione di Kolarov e se l' Eintracht Francoforte non lascerà partire Kostić, vero obbiettivo dei nerazzurri.


💬 Commenti